Biomasse e Bioenergie

Le attività agricole intensive, la zootecnia in particolare, determinano la produzione di quantità elevate di reflui come liquame e letame che, quando superano la capacità di ricezione da parte del suolo, assumono la connotazione di agenti inquinanti.

Inoltre, anche la trasformazione industriale delle materie agricole per la produzione di cibo implica la produzione di enormi quantità di scarti organici. Infine, anche in contesti non produttivi, elevata è la quantità di scarti organici prodotti: un tipico esempio è la quotidiana produzione nelle nostre case della frazione umida dei rifiuti.
Nel contesto attuale, dove sempre più necessario risulta l’approvvigionamento di energia e di materia da fonti rinnovabili, appare quindi chiara l’importanza del riutilizzo di questi materiali.
Gli scarti organici o biomasse, se correttamente utilizzati, non solo costituiscono un’eccellente risorsa di fertilizzanti per apportare al suolo nutrienti per le piante e aumentarne la fertilità, con conseguente risparmio di concimi di sintesi, ma costituiscono una delle fonti rinnovabili per la produzione delle così dette “bioenergie”.

Con questo termine si intendono diverse fonti di energia rinnovabile: dai biocarburanti come il bioetanolo e il biodiesel, al più comune biogas, ad elevato contenuto di metano per la produzione di calore e di energia elettrica.
Per alcune particolari tipologie di biomasse, i residui di frutta e ortaggi ad esempio, molto ricchi in vitamine, molecole antiossidanti e fibre è possibile l’utilizzo nell’industria farmaceutica, nella cosmesi, nella produzione di integratori alimentari, fino ad arrivare a plastiche, tensioattivi e lubrificanti di origine vegetale.
Questo approccio moderno e sostenibile, detto anche approccio “zero rifiuti”, è in grado quindi di utilizzare le biomasse di scarto di alcune produzioni come materie prime per altre filiere produttive. In questo modo ciò che costituirebbe un problema diventa una risorsa.

Approfondisci
guarda video pillole
guarda i pannelli
  • Finanziato da:
  • Promosso da:
  • Realizzato da:
  •